Home

Chi siamo

    • Premessa
    • Consiglio
    • Statuto
    • Scheda di adesione
    • La redazione
    • Altri dati

Archivio

Articoli

Eventi

Social

Dove trovarci

Contatti

Quo Vadis?

Home

Voce Amica

L’associazione milanese Voce Amica da più di 30 anni fornisce aiuto e ascolto alle persone in difficoltà

di Giovanna Carollo

Nata nel 1985, Voce Amica è una onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) di ascolto, apolitica e aconfessionale. Dalla sede di Milano, i volontari di questa associazione rispondono ogni giorno a telefonate provenienti da tutta Italia. A chiamare sono persone che, angosciate da qualche problema personale, non sanno a chi rivolgersi, come ci ha spiegato la presidente dell’associazione, la psicologa Barbara Bertani.

Quante telefonate ricevete e da chi?

Riceviamo in media tra le 18.000 e le 20.000 telefonate all’anno. La maggior parte riguarda solitudine, problemi familiari, personali, psichici o sessuali. Noi non giudichiamo, ascoltiamo tutti, diamo parole di conforto e nei casi più complessi

Buccoliero Cosimadi Pietro Scardillo

Cosima Buccoliero, 48 anni, è attualmente Dirigente – Direttore Aggiunto della Casa di Reclusione Milano Bollate. Abita in zona 2 nel quartiere di Nord Loreto (Nolo). E’ madre di due figli. Si reca tutti i giorni di buon mattino al lavoro, utilizzando i mezzi pubblici, nonostante la lunga distanza tra l’abitazione e il carcere di Bollate. Ad oggi in questo istituto penitenziario sono presenti 1.200 detenuti, inferiore quindi alla capienza

Riccardi Andrea

L’intervento di Andrea Riccardi nella Giornata della Memoria

di Silvio Mengotto

Alcuni lettori pensano che la memoria del passato non interessa più di tanto. Sotto questa velata critica credo che alberghi una obiezione che merita di essere portata alla luce e in superficie. Se la storia, la memoria, con il trascorrere del tempo vengono ricordate solo nella sfera della ritualità, c’è il grosso rischio che perdano senso e, proprio con il trascorrere degli

Rabaiotti Gabriele

di Pietro Scardillo

Gabriele Rabaiotti ha 47 anni, vive nel quartiere Barona, padre di cinque figli. Laureato in Architettura al Politecnico di Milano, dove è anche Ricercatore del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani ed insegna Analisi della città e del territorio. E’ stato presidente di zona 6 nella precedente consiliatura. Si è occupato di interventi di housing sociale e di progetti di rigenerazione in quartieri degradati e difficili di diverse

Canavero Alfredo

di Alfredo Canavero docente di Storia Contemporanea Università Statale di Milano

Il prossimo 25 marzo si celebrerà il sessantesimo anniversario della firma dei Trattati di Roma, che istituirono la Comunità Economica Europea (CEE) e l’Euratom. Fu un importante passo in avanti verso l’integrazione europea, che era cominciata nel 1952 con la nascita della Comunità Europea per il Carbone e l’Acciaio (CECA) e che il fallimento della Comunità

Ultimo numero

Feed

Login