Home

Chi siamo

    • Premessa
    • Consiglio
    • Statuto
    • Scheda di adesione
    • La redazione
    • Altri dati

Archivio

Articoli

Eventi

Social

Dove trovarci

Contatti

Quo Vadis?

Home

Giovanna Baderna, presidente dell'associazione Genitori Attivi

di Giovanna Carollo

Nata 13 anni fa da un gruppo di genitori di bambini e ragazzi che frequentavano l’Istituto Calvino, nel 2013 questa associazione si è costituita come soggetto giuridico a tutti gli effetti. È una realtà importante per la scuola, con cui ha in essere una convenzione per la gestione delle attività extracurricolari.

Siamo un’associazione di cittadini particolarmente sensibili non solo ai problemi della scuola ma in generale a tutte le questioni sociali, perché siamo famiglie con ragazzi che crescono - ci ha spiegato la presidente Giovanna Baderna. Siamo partiti circa 13 anni fa con un piccolo gruppo di genitori, oggi abbiamo circa 360 iscritti e il direttivo è formato da venti persone. Ho fatto parte di diverse associazioni in passato, e mi sono resa conto di quanto terreno fertile ci sia nel tessuto sociale delle famiglie con bambini in età scolare. La scuola pubblica ha un’utenza trasversale e molto eterogenea, con culture, competenze e professionalità molto variegate e questo non può che rappresentare una ricchezza per l’intero territorio. Riuscire a coltivare all’interno della scuola delle attività che possano proseguire anche quando i ragazzi saranno cresciuti, è per noi una grande soddisfazione.

Quali attività proponete?

Abbiamo pensato di far provare ai bambini alcune attività (musica, teatro, arte) che non rientravano nel programma scolastico. Nel tempo ci siamo resi conto che alcuni ragazzi erano molto bravi e intenzionati, quindi anche la qualità delle iniziative è cresciuta. Oggi i nostri ragazzi che seguono i corsi di musica superano molto bene le prove di ingresso a conservatori e scuole a indirizzo musicale. Il coro è molto attivo: tramite attività culturali continuative siamo riusciti a creare un vero tessuto sociale di ragazzi e di genitori che partecipano.
Organizziamo poi corsi per imparare a suonare vari strumenti musicali (pianoforte, batteria, basso, chitarra, sax, flauto, violino), corsi di teatro e di inglese.
Alcuni dei nostri progetti sono entrati a far parte dell’offerta didattica: durante le ore di lezione, con la collaborazione dei docenti, i ragazzi imparano a scrivere testi per il giornalino o a fare una web radio.

I corsi extracurricolari si svolgono a scuola?

Sì, in orario pomeridiano o serale, all’interno degli spazi della scuola che ci vengono concessi gratuitamente. I docenti sono specialisti che abbiamo selezionato nel tempo. Abbiamo partecipato al bando “Scuole Aperte” del Comune di Milano, ottenendo finanziamenti per circa 70.000 euro, il che ci ha permesso di ampliare l’offerta delle iniziative anche durante l’orario scolastico e di contenere al massimo i costi a carico delle famiglie. Certo, la gestione amministrativa da parte dell’associazione non è semplice: dobbiamo anticipare queste somme e poi il Comune, in seguito ad accurata rendicontazione, ce li rimborserà.

Anche le famiglie, quindi, possono partecipare ai corsi?

Assolutamente sì. Ad alcune delle nostre iniziative partecipano molti adulti, come Corabilia o i Civici Cori. Gli incontri di danze popolari sono un momento di divertimento e socializzazione per tutte le età. Anche i corsi di primo soccorso, di percussioni, le serate sul cinema con esperti sono aperti a tutte le famiglie e, più in generale, a tutti i cittadini del quartiere, anche se non hanno figli iscritti alle nostre scuole.
È un po’ più difficile riuscire a coinvolgere gli adolescenti in attività che non riguardino strettamente lo sport o la musica. I progetti su biblioteca e booksharing non hanno avuto molto successo negli ultimi anni. I ragazzi oggi sono abituati a un linguaggio visivo, è più difficile riuscire ad interessarli con attività che richiedano impegno, studio, concentrazione.

E per saperne di più?

Sul sito www.genitoriattivi.it ci sono tutte le informazioni sui nostri corsi e le nostre attività.

Ultimo numero

Login