Home

Chi siamo

    • Premessa
    • Consiglio
    • Statuto
    • Scheda di adesione
    • La redazione
    • Altri dati

Archivio

Eventi

PhotoGallery

Video

Social

Dove trovarci

Contatti

Home

 

 

Mobike, è questa la parola che sta creando scalpore in zona, dopo i già affermati servizi di car sharing approda il servizio di condivisione delle biciclette. No, non si tratta di BikeMi del Comune, bensì di Mobike che, a differenza del primo, permette di posteggiare le biciclette quasi ovunque e con costi di utilizzo davvero interessanti.

Mobike fa capo ad una società cinese che, in Milano, ha trovato grande consenso tra i cittadini registrando migliaia di iscritti già dalle prime settimane di disponibilità del servizio.

È subito esplosa  la ‘febbre da Mobike’ che ha visto gli abitanti di zona 2 sfidarsi in una gara fotografica alla ricerca delle due ruote arancioni caratteristiche del servizio. Sulla scia della battaglia a colpi di flash di quest’estate, una nuova sfida ha avuto luogo sulla pagina  Facebook  “Gorla- Precotto”, dove è stato decretato anche un ‘vincitore’, Giulio Mondolfo, grazie ad uno scatto che lo vede protagonista in sella ad una nuovissima bicicletta. 

La vicinanza della ciclabile del Naviglio Martesana e la comodità negli spostamenti quotidiani in vie trafficate come viale Monza e via Padova ha contribuito alla diffusione delle biciclette nella zona che, in confronto con le altre zone esterne alla ‘circonvalla’, risulta essere particolarmente fornita di questi mezzi a zero impatto ambientale.

Il funzionamento è molto semplice, dopo aver scaricato l’applicazione, aver effettuato la rapida registrazione e ricaricato il conto virtuale (min 5€) sarà necessario recarsi presso una delle biciclette indicate nell’applicazione e scannerizzare il codice a barre presente sulla prescelta. A questo punto il lucchetto elettrico si aprirà e la bici sarà pronta per l’utilizzo. A fine noleggio, effettuabile tramite l’app, si potrà lasciare la bici in una normalissima rastrelliera oppure per strada, senza creare intralcio. Il noleggio costa 0.30€/30minuti con scatti di 30 centesimi. Ciò significa che qualora decideste di usare la bici per 20 minuti, verranno addebitati 30 centesimi, per un utilizzo di 40 minuti saranno invece addebitati 60 centesimi. 

Un altro passo in avanti per Milano che si conferma meta di investimento per aziende estere, tanto che Mobike ha già la prima concorrente diretta per tipologia di servizio: OFO. Il funzionamento è il medesimo, biciclette condivise con libertà di sosta. 

Milano si conferma la città ‘ago e filo’ dove pullulano lavoratori provenienti da ogni città d’Italia e del mondo che vedono in questi servizi una valida alternativa al trasporto con mezzi propri. 

                                                           

 

Foto dei tre classificati, dalla pagina https://www.facebook.com/GorlaPrecotto/

   

 

       

 

Ultimo numero

Login