SOLIDARIETÀ, IL TEMA PRIORITARIO PER IL 2022

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Re44d0135b7be841a359ed394778e1477

di Pietro Scardillo

Abbiamo avuto bisogno nella nostra famiglia di essere assistiti due volte, in breve tempo, dal servizio di accompagnamento di un nostro familiare temporaneamente invalido con automezzo attrezzato per il trasporto in carrozzina in ospedale per visite mediche. Già il fatto che possa esistere un servizio di questo tipo a prezzi contenuti, costituisce un’opportunità importante sul piano sociale che risolve un problema pratico di aiuto a chi si trova in difficoltà. Ma la notazione ancora più importante è stata quella di apprezzare il generoso comportamento dei due equipaggi di due persone ciascuno, che ci hanno assistito prima e durante il viaggio, eppoi nel corso della permanenza in ospedale fino al rientro a casa. Le quattro persone, che abbiamo conosciuto nelle due occasioni, sono volontari che si dedicano con una cura discreta e competente e di grande sostegno alla persona bisognosa e al familiare accompagnatore. La SOS, cui appartengono i due suddetti equipaggi, è infatti un’organizzazione di volontariato, come numerose altre presenti a Milano.

Questa esperienza mi ha fatto toccare con mano il valore della solidarietà, perché esempi come quelli vissuti aprono il cuore alla speranza verso una società, costituita da una molteplicità di realtà umanitarie, che non appaiono nelle pagine dei giornali, molto propense ad articoli scandalistici, di cronaca nera, di malcostume e così via. Salvo qualche  eccezione come il settimanale “Buone Notizie” e le pubblicazioni di matrice cattolica (Avvenire, Famiglia cristiana, ecc.). Eppure numerosissime sono le iniziative di altissima qualità per aiutare i più deboli, per fornire servizi solidali di grande efficacia, per migliorare la qualità della vita sociale, per promuovere opportunità di sviluppo per i giovani e per le donne, per il meritorio com­portamento della cittadinanza attiva.

Un dato confortante è costituito dalle molteplici associazioni senza scopo di lucro presenti anche sul territorio del Municipio 2, che sviluppano una miriade di progetti o di attività abituali a favore del prossimo, di cui si hanno poche notizie e che spesso sono ignorate.

Questo mondo si contrappone ai tanti comportamenti egoistici, individualisti per i quali ogni azione deve produrre danaro, vantaggi personali, convenienze di ogni tipo.

In un quadro sociale, che spesso induce al pessimismo, allo scoramento, alla diffidenza verso gli altri, la solidarietà è la formula magica che può ridare fiducia, speranza, vicinanza, amicizia. Collegarsi con altri può aiutare a rendere più umana la nostra convivenza, magari anche attraverso la partecipazione a qualche associazione di volontariato e incoraggiando le numerose proposte che i giovani stanno lanciando.

Questa sarebbe una bella risposta all’appello che don Colmegna nell’articolo di prima pagina rivolge a tutti affinchè si impegnino ad essere “comunità” ad ogni livello. È questo l’augurio per il 2022 che rivolgiamo ai nostri lettori per ritrovarci più vicini all’insegna della solidarietà.

Cerca

Copyright © 2022 NoiZona2, developed by AgoràFutura.Net - All rights reserved.

Search