AL VANDALISMO RISPONDIAMO CON LA CIVILTA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

5 vandaliNel weekend a cavallo tra agosto e settembre, la palestra di via Frigia  dell’Istituto Comprensivo Italo Calvino, in cui i bambini e le bambine, ragazzi e ragazze fanno ginnastica e giocano con le giovani e i giovani atleti del basket Sanga Milano, è stata vandalizzata da un gruppo di delinquenti assolutamente incivili e con il perverso gusto di distruggere, danneggiare, di fare vigliaccamente del male in modo brutale.

È sempre un fatto grave quando degli imbecilli si accaniscono contro strutture di pubblica utilità, che oltre al danno psicologico e al mancato utilizzo del servizio da parte degli allievi, produce un costo rilevante per riparare i guasti, che va coperto con il denaro di tutti i cittadini attraverso le tasse. 

Occorre trovare i responsabili, isolarli e tentare con azioni formative di recuperarli alla società civile per evitare danni a se stessi e agli altri. 

Come sempre davanti a questi fatti ci sono due modi di porsi: il primo è il più semplice e il più immediato: indignarsi, protestare, ricercare il colpevole, lamentandosi che le istituzioni non fanno mai abbastanza per noi cittadini e fermarsi lì senza fare altro; poi c’è un secondo modo che è quello di rimboccarsi le maniche e ripristinare immediatamente, risanando, ricostruendo e pulendo il tutto, per rimettere l’opera pubblica in condizione di essere subito riutilizzata, riconsegnandola a una quotidianità di servizio, alla scuola e all’uso sportivo.

Ed è questa seconda scelta quella che ha visto oltre cento (100) tra ragazzi, genitori, allenatori, dirigenti anche del Sanga Milano, intervenire una domenica pomeriggio per riportare allo stato iniziale di pulizia e sicurezza la struttura pubblica.

L pulizie

 

Cerca

Copyright © 2020 NoiZona2, developed by AgoràFutura.Net - All rights reserved.

Search